Alfa Romeo MiTo 1.4 GPL Turbo 120 CV e 1.3 JTDM 85 CV

Alfa Romeo MiTo MY 2011

Il listino dell’Alfa Romeo MiTo si arricchisce delle nuove versioni con motore 1.4 GPL Turbo 120 CV e 1.3 JTDM 85 CV, quest’ultima destinata anche ai neo-patentati in virtù di un rapporto peso/potenza inferiore a 55 kW/tonn e pertanto conforme a quanto ordinato dalla legge n° 120 del 29 luglio 2010. La MiTo 1.4 GPL utilizza lo stesso motore 1.4 T-Jet già presente sotto il cofano della variante pre-aggiornamento, qui modificato per rispettare lo standard Euro 5. Eroga 120 CV a 5.000 giri/min e 206 Nm a 1.750 giri/min, valori sufficienti per garantirle uno spunto 0-100 km/h in 8.8 secondi ed una velocità massima di 198 km/h.

Fiat precisa che il motore è stato totalmente riprogettato al fine di ottimizzare l'integrazione con l'impianto GPL. Per questo motivo è stata realizzata una nuova centralina motore, mentre le valvole e le relative sedi dispongono di geometrie e materiali ottimizzati per il funzionamento a gas. Il serbatoio toroidale è posizionato nel vano ruota di scorta e vanta una capacità di 38 litri. Fino al termine del mese sarà attiva una promozione che consente di acquistare la MiTo 1.4 GPL Turbo 120 CV Euro 5 allo stesso prezzo del benzina 1.4 MultiAir 105 CV. Ad offerta conclusa il listino spazierà fra i 19.450 euro della Progression ed i 21.930 euro della top di gamma Distinctive con Sport Pack.

La segmento B del Biscione verrà poi offerta con il nuovo 1.3 JTDm a gasolio, che sacrifica le prestazioni in favore dei consumi: per 100 chilometri bastano infatti 3.5 litri (grazie anche allo Start&Stop di serie), mentre le emissioni di anidride carbonica ammontano a 90 grammi al chilometro. Questo motore eroga 85 CV a 3.500 giri/min e 200 Nm a 1.500 giri/min e spinge la MiTo 1.3 JTDm da 0 a 100 km/h in 12.9 secondi. La velocità massima è pari a 174 Km/h. Il suo listino prezzi oscilla fra i 17.450 euro della versione Progression ed i 18.260 della Super.

  • shares
  • Mail
51 commenti Aggiorna
Ordina: