Livernois Motorsport: 840 Cv per la Mustang

Livernois: 840 cavalli per la Ford Mustang

In Europa le auto sportive americane non riscuotono un degno successo nonostante in molti casi siano vere e autentiche icone e molte di esse, a modo l0ro, costituiscano un "unicum" (la Corvette Z06, ad esempio possiede un rapporto prezzo qualità semplicemente stupefacente: 89.000 euro contro 513 Cv sono davvero una ghiottoneria; oppure si vuole mettere il piacere della "sboroneria" di esibire la "musona" Viper con 8 litri di cilindrata?).

Il problema risiede in una serie di concause che finiscono per creare un alone di sospetto verso queste auto (e allora certi marchi americani sono "costretti" a progettare ex-novo auto specificamente dedicate ai nostri mercati) fino al limite di considerarle prodotti estremamente di nicchia, ideali per una ristretta cerchia di convinti ammiratori della filosofia americana.

La Ford Mustang è una di queste, inevitabilmente penalizzata da alcune caratteristiche tipicamente "made in Usa" che la allontanano dal comune modo di intrpreare una sportiva (una Porsche, una Ferrari, una Maserati). Per non parlare della fatale spada di Damocle costituita dalla benzina: i motori americani, con cilindri grandi come tinozze, bevono come un tedesco a una serata dell'Oktoberfest e questo alle tasche di un automobilista crea qualche imbarazzo, soprattutto negli ultimi tempi.
Detto questo, forse una Ford Mustang da 840 Cv (come quella prodotta dalla Livernois Motorsport) è "un assurdo nell'assurdo". Ciò non toglie che, così conciata, quantomeno assume la cattiveria di una Viper o della sopraccitata Corvette Z06. Anzi, peggio: la Mustang della Livernois Motorsport ha un valore di coppia massima di 945 Nm quindi, tentare una gara al semaforo significherebbe perdere. Restereste fermi e, dopo pochi secondi... senza gomme!

Via | Rsportcars

  • shares
  • Mail
68 commenti Aggiorna
Ordina: