Aston Martin V12 Zagato: le foto del modello di serie

Aston Martin V12 Zagato: le foto del modello di serie

Aston Martin ha svelato oggi le foto ufficiali della V12 Zagato nella sua veste definitiva, quella che sarà messa in commercio nel corso di quest'anno. La fuoriserie, costruita a mano, verrà venduta al prezzo di 405.000 sterline, l'equivalente di 485.000 euro al cambio attuale. Mostrata come concept car a Villa d'Este in maggio e al Salone di Francoforte a settembre, la Zagato ha anche partecipato alla 24 Ore del Nürburgring.

Il suo lancio in veste di serie è in programma per il Concours d'Elegance del Kuwait, in programma per settimana prossima, mentre la produzione dei 150 esemplari previsti sarà avviata in settembre. Nata per celebrare i 50 anni dalla prima collaborazione tra Aston Martin e Zagato, la V12 è frutto di un progetto messo in cantiere ai primi del 2010 e definito stilisticamente da Marek Reichmann, il responsabile del design della casa inglese.

La Zagato, sottolinea Reichmann, ha un'estetica ben diversa da quella delle altre Aston: al di là della caratteristica doppia gobba sul tetto, classica firma della carrozzeria milanese, ci sono dettagli come la griglia anteriore fortemente convessa che fanno pensare a "una t-shirt troppo stretta per nascondere i muscoli sottostanti", per usare le parole del designer.

Aston Martin V12 Zagato: le foto del modello di serie
Aston Martin V12 Zagato: le foto del modello di serie
Aston Martin V12 Zagato: le foto del modello di serie
Aston Martin V12 Zagato: le foto del modello di serie

Aston Martin V12 Zagato: le foto del modello di serie
Aston Martin V12 Zagato: le foto del modello di serie
Aston Martin V12 Zagato: le foto del modello di serie
Aston Martin V12 Zagato: le foto del modello di serie

A partire dallo scorso giugno, gli uomini Aston si sono concentrati sul design degli interni e sullo studio di dettaglio aerodinamico della vettura. La Zagato sarà costruita con processi simili per molti aspetti a quelli della One-77, e per l'assemblaggio di ogni esemplare saranno necessarie circa 2000 ore di lavoro. Costruita sulla piattaforma VH in alluminio estruso, ereditata dalla Vantage, la Zagato adotta pannelli carrozzeria specifici in alluminio (usato per cofano, tetto e portiere) e particolari in fibra di carbonio, come le appendici aerodinamiche.

Aston Martin V12 Zagato: le foto del modello di serie
Aston Martin V12 Zagato: le foto del modello di serie
Aston Martin V12 Zagato: le foto del modello di serie
Aston Martin V12 Zagato: le foto del modello di serie

La supersportiva inglese sarà spinta dallo stesso 5.9 V12 da 517 CV e 570 Nm a 5750 giri che equipaggia la V12 Vantage. Ad affiancarlo, un tradizionale cambio manuale sei marce, montato in blocco col differenziale in posizione transaxle. La Zagato sarà in grado di raggiungere i 306 km/h e di scattare da 0 a 100 in 4,2 s.

Aston Martin V12 Zagato: le foto del modello di serie
Aston Martin V12 Zagato: le foto del modello di serie
Aston Martin V12 Zagato: le foto del modello di serie
Aston Martin V12 Zagato: le foto del modello di serieAston Martin V12 Zagato: le foto del modello di serie
Aston Martin V12 Zagato: le foto del modello di serie
Aston Martin V12 Zagato: le foto del modello di serie

Via | Autocar

  • shares
  • Mail
38 commenti Aggiorna
Ordina: