L’hotel in Arizona è sulla Tesla Model S

Il costo è di 78 euro a notte e la vettura andrà liberata per le 8 del mattino... per far andare al lavoro il proprietario

annuncioteslahotel

Tesla Model S - “L’hotel più veloce del mondo”, così l’ha auto nominato Steve, l’inventore statunitense della bizzarra idea: realizzare una camera d’albergo sulla propria Tesla Model S. Sì, avete capito proprio bene, offrire l’automobile come un posto letto per due persone, a 78 euro per notte. Non un prezzo particolarmente economico, ma sicuramente un’esperienza originale, disponibile su airbnb.it, il famoso sito dove affittare un alloggio dai residenti locali in oltre 190 paesi nel mondo.

Quante volte avete dormito in un’auto elettrica da 118.000 dollari?”, è la domanda di Steve. Viene offerto un materasso nel posteriore della vettura, di 198 cm di lunghezza e 88 cm di larghezza, con lenzuola pulite, cuscini ed una coperta. La Tesla Model S è climatizzata per tutta la notte, attaccata alla presa elettrica in garage, ed è fornita di connessione internet wireless ed un monitor da 17 pollici. Inoltre, dal box si può accedere direttamente a cucina, soggiorno, sala TV e servizi privati del condominio.

Se gli orari coincidono con quelli del proprietario, è incluso nel prezzo il trasporto da e per l’aeroporto Sky Harbor, oppure si può utilizzare il servizio Uber, per meno di 20 dollari, con viaggio gratuito se mai utilizzato prima. Steve offre anche un giro turistico della città, con un piccolo costo aggiuntivo, ma l’originale soggiorno ha una sola restrizione: dovrete liberare la Tesla Model S entro le 8 del mattino... perché la vettura serve al proprietario per raggiungere il proprio posto di lavoro.

  • shares
  • Mail