Foto spia BMW M5 xDrive

La vettura è stata sorpresa su un ghiacciodromo usato da BMW per condurre i test sulle proprie vetture in fase di collaudo.

Foto spia BMW M5 xDrive


Non sempre i muletti delle auto in fase di collaudo presentano le pensanti camuffature che siamo abituati a vedere nelle foto spia: un esempio di queste eccezioni è fornito proprio dagli scatti di questa BMW M5, un laboratorio viaggiante sotto mentite spoglie. Se la carrozzeria potrebbe far pensare ad un normale esemplare della sportivissima berlina, indagando “sotto la gonna” si scopre che siamo dinanzi alla prima M5 xDrive della casa di Monaco.

Foto spia BMW M5 xDrive

La vettura è stata sorpresa su un ghiacciodromo usato da BMW per condurre i test sulle proprie vetture in fase di collaudo: è stato lì che il nostro fotografo si è accorto di come tutte e 4 le ruote dell'auto in questione lottassero per guadagnare grip. La conferma dei sospetti è arrivata con la vettura parcheggiata: è infatti evidente la presenza dei semiassi anteriori che fugano ogni dubbio sulla sua natura "AWD".

Foto spia BMW M5 xDrive

Lo stesso Franciscus van Meel, numero uno della “M division” di BMW, ha recentemente affermato che, col crescere delle potenze, anche il reparto sportivo della casa dell’Elica deve prendere in considerazione l’adozione della trazione integrale. Inoltre la concorrenza Audi e Mercedes è già ampiamente attrezzata al capitolo 4 ruote motrici.

Foto spia BMW M5 xDrive

Ciò significa che presto sarà introdotta a listino una M5 4x4? Probabilmente no, non con la nuova generazione di Serie 5, la “G30”, attesa nel 2016. Era stato Albert Biermann, chief engineer di BMW M, a confermare che la M5 F10 non avrebbe avuto versioni AWD. Per vedere una M5 xDrive a listino dovremo quindi aspettare un paio d’anni, quando peraltro si rinnoverà la sfida fra le hyper-sedan tedesche.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: