Patente e revisione scadute, in contromano e senza assicurazione: è en plein

Un uomo di 77 anni procedeva in contromano sulla Variante Aurelia. Fermato dalla Polizia Stradale, è stato trovato colpevole di numerose infrazioni.

trafficoautostrada

L'epidemia degli episodi di guida in contromano non dà segni di cedimento: dopo l'episodio di pochi giorni fa avvenuto sull'autostrada Milano-Varese, un altro anziano conducente si è reso protagonista di una storia che presenta delle analogie, sebbene con un finale assai migliore.

Verso le 15 di lunedì 19 gennaio, un settantasettenne residente a Rosignano Marittimo, è entrato in contromano nella Variante Aurelia a Quercianella, passando per il viadotto che attraversa Chioma e Castiglioncello (Livorno), in un tratto di strada a due sole corsie, cosa che ha spinto le auto che sopraggiungevano a brusche manovre per evitare l'impatto frontale. La Polizia Stradale di Cecina, venuta a sapere del fatto grazie a numerose segnalazioni che parlavano di un'auto che procedeva in direzione sud, ma sulla carreggiata nord della superstrada, è intervenuta immediatamente onde evitare conseguenze estremamente pericolose, fermando lo scellerato automobilista: gli agenti gli comunicano dunque che sarà soggetto ad una contravvenzione per guida in contromano. Ma non finisce qui.

In seguito agli altri controlli di routine, vengono a conoscenza del fatto che non solo aveva sbagliato ad imboccare la Variante Aurelia, ma per di più che costui non aveva provveduto a rinnovare la propria patente scaduta due mesi fa e che la Ford Ka sulla quale viaggiava non era stata sottoposta alla revisione periodica. Il tutto si è ovviamente tradotto in questa serie di provvedimenti: la sanzione per marcia contromano, che prevede una somma da 2400 a 8017 euro, a discrezione della prefettura, il sequestro dell'auto, tre mesi di fermo amministrativo nonché l'immediata revoca della patente. Fortunatamente, questa volta, non c'è stato alcun incidente grazie alla prontezza dell'intervento delle Forze dell'Ordine.

Foto Flickr | Enrico Matteucci

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: