Stand Mercedes al salone di Detroit 2015 Live

Al NAIAS è presente anche la F 015 Luxury in Motion, vettura già presente al CES di Las Vegas ed alle cui spalle ronzavano tre novità destinate fin da subito alla produzione di serie.

Stand Mercedes al salone di Detroit 2015 Live

Sono tre le novità a cui Mercedes toglie i veli in occasione del salone di Detroit. La Stella presenta in Michigan le C 350 Plug-in Hybrid, C 450 AMG Sport e la gamma GLE Coupé. Viene esposto anche il prototipo F 015 Luxury in Motion, laboratorio nel quale vengono sviluppati una molteplicità di temi a riguardo del concetto stesso di abitacolo e della guida autonoma. I sedili, ad esempio, possono rispettare diverse configurazioni e rendono l’abitacolo una sorta di lounge.

La F 015 non rinuncia alla componente di tipo tecnico: la struttura ad esempio è in materiali compositi, il motore utilizza idrogeno quale forma di carburante ed un raffinato sistema di guida esenta il conducente dalla sua principale responsabilità. La Mercedes GLE Coupé introduce la nuova politica in materia di nomenclatura ed introduce la Stella alla nicchia dei SUV d’impronta sportiveggiante, inaugurata da BMW e finora dominata dalla X6. Il modello realizzato a Stoccarda è lungo 4.90 metri, adotta pneumatici ampi fino a 22 pollici e sarà inizialmente disponibile nelle varianti 400 (333 CV), 450 (367 CV) e 350d (258 CV), oltre alle AMG 63 (557 CV) ed AMG 63 S (585 CV).


Sulle versioni non AMG è previsto il cambio 9G-TRONIC, sostituito dal 7G-TRONIC sulle versioni dalla potenza superiore. La trazione integrale 4Matic è prevista di serie. Cambia però la ripartizione della coppia, a seconda del livello di potenza. In Michigan sono presenti le due varianti su base Classe C ed anche la GT, che abbiamo già avuto modo di provare e configurata in variante da 462 o 510 CV. Il modello, nel nostro paese, sarà in vendita a partire da 125.199 euro.




  • shares
  • Mail