Ford: prima immagine della monovolume B-Max

Ford B-Max

L’evoluzione da prototipo a vettura definitiva non ha spogliato la Ford B-Max della sua caratteristica principale, ovvero l’innovativo sistema di apertura delle portiere. Ne dà conferma questa prima immagine ufficiale, accompagnata da alcune dichiarazioni dell’amministratore delegato Alan Mulally rilasciate a poche settimane dal salone di Ginevra (8-18 marzo), occasione in cui verrà esposta davanti al grande pubblico. La nuova Ford di segmento B sarà pertanto riconoscibile per il battente tradizionale posto all’anteriore e per la portiera scorrevole al posteriore, fra le quali non è previsto alcun montante: accedere ed uscire dall’abitacolo sarà quindi un’operazione semplice e da affrontare senza alcun contorsionismo, grazie alla notevole capacità d’accesso laterale che per la concept car ammontava ad 1.5 metri.

La Ford B-Max utilizza il pianale della Fiesta ed una gamma motori composta dal nuovissimo 1.0 Turbo EcoBoost da 100 e 125 CV, dal 1.4 TDCi da 70 CV e dal 1.6 TDCi da 95 CV. Ricordiamo che la B-Max Concept misurava, 4.05 metri in lunghezza ed 1.59 In altezza, 11 centimetri più in entrambi gli assi rispetto alla Fiesta berlina, rispetto alla quale vanta un bagagliaio conformato per stivare oggetti lunghi fino a 2.35 metri.

Ford B-Max Concept
Ford B-Max Concept
Ford B-Max Concept
Ford B-Max Concept

  • shares
  • Mail
27 commenti Aggiorna
Ordina: