Ford F-150 Raptor: più leggero e potente che mai

Con la Raptor, la Ford F-150 affila le unghie.

E’ un maxi pick-up nato per gli Stati Uniti; e si vede. Eppure Ford F-150 Raptor avrebbe tutte le carte in regola per essere apprezzato da una nutrita schiera di appassionati del genere nel vecchio continente. Costruito per "essere il più performante mezzo del suo segmento", il Raptor vanta un design distintivo ed aggressivo, immediatamente riconoscibile. Al frontale spiccano i motivi stilistici della mastodontica mascherina anteriore, incastonata fra gruppi ottici a led dallo styling quadrangolare. Specifico anche il sistema di scarico a doppia uscita.


La vettura poggia su cerchi in lega da 17” gommati con pneumatici BFGoodrich All-Terrain KO2. All’interno fanno bella mostra di sé stessi i paddle-shifts che consentono di gestire manualmente la trasmissione automatica a 10 rapporti, un’esclusiva del segmento. Sotto al cofano un prestazionale V6 3.5 Eco Boost sovralimentato e capace di erogare 411 Cv di potenza massima ed una coppia motrice di 587 Nm. Presente anche la trazione integrale permanente a controllo elettronico. A richiesta un differenziale Torsen per l’assale anteriore che migliora ulteriormente le doti da off-roader della Raptor.


Grazie al corpo vettura costruito con acciai altoresistenziali ed alluminio, il peso è sceso di ben 227 kg rispetto al modello precedente. Inoltre, mediante il “Terrain Management System”, il guidatore può scegliere fra diverse modalità di guida che cambiano la risposta di motore, trasmissione, controllo di trazione, ABS ed ESP. In altre parole, la F-150 Raptor è la Ferrari dei pick-up.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: