Renault: presto una nuova berlina Lada su piattaforma francese

renault_lotus_f1

AvtoVAZ, il più grande costruttore automobilistico russo, si appresta a realizzare un nuovo modello su base Renault. La casa francese controlla da qualche anno il 25% del costruttore, a sua volta proprietario del marchio Lada, e fornirà nel futuro prossimo una delle sue piattaforme per dare vita alla vettura chiamata a rilanciare il brand ex-sovietico.

La nuova berlina avrà dimensioni compatte, e secondo quanto rivelato a Bloomberg dal CEO di AvtoVAZ Igor Komarov, i primi esemplari saranno pronti a uscire dalle linee di produzione già per fine febbraio. La stessa fabbrica in cui vedrà la luce la nuova Lada, darà vita entro fine anno anche alle vetture Nissan destinate al mercato russo, portando il volume della sede produttiva verso quota 750.000 unità annue, contro le 630.000 del 2011.

Il legame tra Renault e la sua controllata russa potrebbe intensificarsi a breve, portando definitivamente AvtoVAZ in seno all'alleanza Renault-Nissan: è intenzione di Carlos Ghosn acquisire un ulteriore 25% della proprietà entro la fine di quest'anno. Komarov ha confermato la sua disponibilità annunciando che un accordo in questo senso verrà ufficializzato molto presto.

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: