Car2go ora sbarca in Cina: entro un anno sarà attivo a Chongqing

La livrea delle smart fortwo sarà sempre bianca e azzurra, con la scritta 'Ji Xing' di fianco al classico logo

car2gocina

Car2go Cina - In Nord America ed in Europa è già in voga da un po’ di anni nelle principali città, con numeri sempre in crescendo, anche in Italia: ora car2go va all’attacco dell’Asia, della Cina precisamente. Il servizio di car sharing del gruppo Daimler, infatti, sbarcherà nel paese asiatico, nella metropoli cinese di Chongqing, e sarà attivo entro un anno. Prenderà il nome di Ji Xing, che nella lingua locale significa “pronto a muoverti” o “subito in strada”. La lettera di intenti con il consiglio comunale della città cinese è stata già firmata.

Saranno diverse centinaia le smart fortwo ad essere disponibili nella città, anche se per il momento non è stato ancora annunciato il numero esatto di vetture. Avranno la consueta livrea bianca e azzurra, già ben conosciuta nel resto del mondo, con il brand car2go affiancato al già citato “Ji Xing”. “Sono entusiasta che porteremo car2go in Asia – le parole di Klaus Entenmann, Presidente di Daimler Financial Services AG – E’ un mercato importante per noi, non solo per le automobili, ma anche per i servizi finanziari e di mobilità”.

In tutto il mondo, sono circa 12.500 le smart fortwo operanti in 29 città, con oltre un milione di iscritti. Secondo una media stimata dal gruppo, ogni 1,5 secondi ha inizio un noleggio per un totale di oltre 32 milioni di viaggi. Rispetto al 2013, i noleggi sono triplicati. E, dallo scorso fine novembre, i veicoli possono essere aperti e noleggiati attraverso l'App per smartphone, mentre la chiusura del noleggio avviene in maniera automatica.

  • shares
  • Mail