Peugeot: dalla concept HX1 un crossover di lusso?

Peugeot: dalla concept HX1 un crossover di lusso?

Un crossover di prestigio da posizionare al top di gamma: se l'operazione di cui stiamo parlando vi ricorda quella che ha portato alla nascita della Citroën DS5 non siete lontani dal vero. Stando ad un'anticipazione lanciata oggi dai francesi di L'AutomobileMagazine, anche Peugeot si appresta a realizzare un modello dalle caratteristiche molto originali per i segmenti più alti del mercato: dove ha fallito la 607 proverà l'erede di serie della concept HX1 Metamorphosis.

Battezzata provvisoriamente Peugeot 708, questa grande vettura con caratteristiche a metà tra l'MPV e il crossover derivata dal prototipo dell'ultimo Salone di Francoforte, proverà a inserirsi nel segmento E e verrà molto probabilmente commercializzata anche in Cina. Il modello nascerà su una variante di passo del pianale nascosto sotto la 508 e rappresenterà la proposta dai contenuti tecnologici più elevati nell'intera offerta del Leone.

Oltre al motore diesel-ibrido che ha recentemente debuttato su Citroën DS5 e Peugeot 3008 Hybrid4, la 708 potrà contare su un'unità ancora più raffinata: il crossover francese avrà l'onore di ereditare il powertrain della concept car. Costituito da un 2.2 HDi all'anteriore e da un motore elettrico montato al posteriore, il propulsore erogava sulla HX1 299 CV, consumando 3,2 l di gasolio ogni 1oo km ed emettendo 83 g/km di CO2. Siffatto sistema, ricaricabile alla rete elettrica, garantisce anche la modalità quattro ruote motrici e la possibilità di avanzare con il solo motore elettrico per ben 30 km.

  • shares
  • Mail
24 commenti Aggiorna
Ordina: