Il TIR trascina un monovolume per 25 chilometri

L'incidente si è verificato in Michigan ed è terminato senza feriti. Il monovolume ha tamponato un TIR per colpa dell'intensa neve, senza che il conducente si accorgesse di nulla.

Il Tir trascina un monovolume

In questi giorni si è abbattuta sul Michigan una straordinaria ondata di gelo, talmente intenso da aver addirittura ghiacciato l’omonimo lago. Il maltempo ha arrecato danni alla circolazione ed ha procurato disagi agli automobilisti. Si è trovata nella situazione più drammatica la famiglia Menz, che alle 2.00 di ieri notte stava percorrendo la strada interstatale I-75 quando una vera e propria tempesta di neve ha investito l’automobile sui viaggiava.

Le immagini pubblicate dall’ABC non descrivono l’eccezionalità dell’evento. Al volante della monovolume c’era il 46enne Matthew, che non si è accorto di avere fronte a sé un mezzo pesante. L’automobile ha tamponato il TIR e si è infilata sotto il rimorchio. Il conducente dell’autoarticolato non ha sentito alcun contraccolpo ed ha continuato a guidare, trascinando l’automobile per ben 16 miglia (25.8 chilometri)! L’autista del mezzo pesante si è fermato solo quando alcuni agenti lo hanno prima affiancato e poi avvertito, dopo essere stati a loro volta contattati dallo stesso Matthew Menez.

Il conducente del monovolume ed i suoi tre famigliari non hanno riportato conseguenze di tipo fisico. La vicenda ricorda un episodio simile, verificatosi in Cina lo scorso novembre, quando un trafficante di droga si addormentò al volante della propria Porsche Cayenne e tamponò un mezzo pesante. Anche in questo caso la vettura fu trascinata, ma ‘solo’ per 10 chilometri.

  • shares
  • Mail