Crolla il muro della fabbrica. Travolte dal sale le auto di un concessionario

A Chicago è franato il muro di uno stabilimento in cui viene lavorato il sale. Il crollo non ha provocato vittime o feriti, ma 11 vetture sono state travolte.

salt_factory_wall_fallen

Alcune vetture parcheggiate all’esterno di un concessionario a Chicago sono state travolte da una massa di sale, fuoriuscita da uno stabilimento nelle immediate vicinanze. Il fatto si è verificato martedì, alle 14, quando il muro sud della fabbrica è crollato di schianto.

Gli agenti del Chicago Fire Department sono intervenuti pochi minuti dopo ed hanno riscontrato l’obsolescenza dell’edificio, ispezionato per due volte nel 2012 e non ritenuto in cattivo stato: un primo accertamento venne compiuto il 5 marzo e non riguardò un’area specifica, mentre un secondo esame portò al controllo del sistema d’areazione.

Nelle scorse ore gli ispettori dell’ente di controllo hanno diffuso un comunicato, per mezzo del quale ricordano che il tetto avrebbe necessitato di modifiche strutturali. L’incidente non ha provocato feriti. Le uniche vittime sono 11 Acura – altre fonti parlano invece di 6 o 8 veicoli –, parcheggiate sotto il muro e finite sepolte dalla massa di sale. L’azienda coinvolta si chiama Morton Salt.


  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: