Motorhead Hill Climb: il passo Mazda Turnpike si trasforma in pista

Le strade giapponesi del passo montano del Mazda Turnpike si trasformano in una pista chiusa al traffico per un giorno, ecco il video.

La passione dei giapponesi per l'automobilismo li porta spesso ad arrivare a eccessi, nel bene e nel male. In questo caso Recaro ha sponsorizzato un progetto estremamente particolare, il Motorhead Hill Climb, una particolare manifestazione che ha portato alcune automobili da competizione e sportive varie sulle strade del Mazda Turnpike del monte Hakone, un passo che si snoda tra decine di curve e tornanti dove spesso i drifter clandestini si esibiscono. In questo caso però al Mazda Turnpike non erano presenti semplici appassionati, ma veri e propri team, come la squadra corse di BMW Giappone che ha portato su strada una delle BMW Z4 GT3 protagoniste delle competizioni internazionali del 2014.

Oltre alla sportiva teutonica sulle strade giapponesi si sono esibite anche molte altre auto, dalle storiche da corsa, come la Ford GT40, alle auto preparate per il drifting che hanno percorso di traverso tutte le curve del tortuoso tracciato. Tra le auto preparate, oltre ad una Nissan GT-R del campionato Formula D, sulle strade del Mazda Turnpike era presente anche una potentissima Nissan GT-R HKS GT600, una coupé da oltre 600 cavalli e 770 Nm in grado di superare i 310 chilometri orari di velocità massima, ma anche alcuni esemplari di Subaru Impreza da corsa.


Il Motorhead Hill Climb non è però una competizione: si tratta infatti di un evento nel quale alcune delle sportive più potenti del Giappone si esibiscono su strada, per puro divertimento. Durante le varie sessioni vengono però rilevati alcuni dati come la velocità massima e l'accelerazione laterale delle vetture, permettendo così di fare un confronto tra le auto delle varie categorie.

  • shares
  • Mail