Gli rimuovono l'auto? 34enne inglese si barrica per quasi otto ore nell'abitacolo

Un 34enne parcheggia dove riservato agli anziani e viene giustamente multato. La sua auto sarà rimossa, ma lui non demorde e si barrica per quasi otto ore nell'abitacolo. L'avrà vinta.

auto_su_carro_attrezzi

I giornali inglesi lo hanno già candidato al premio virtuale che si riserva ai cittadini più furbi e sagaci. Jalopnik lo definisce invece Colossal Dickface, espressione che non stiamo a tradurvi ma di cui potete immaginare il significato. Vittima di tale acredine è un 34enne inglese, residente a Macclesfield, colpevole di aver parcheggiato la sua automobile all’interno di uno spazio riservato ai disabili e capace poi di evitare le conseguenze del suo gesto.

I fatti iniziano nel mattino di ieri, quando l’uomo si reca a Birmingham per recuperare un amico dal posto di lavoro. Qui parcheggia la sua Vauxhall Tigra all’interno di un’area riservata ai disabili. L’auto non viene solo multata, ma gli agenti della West Midlands Police decidono di rimuoverla. Per questo motivo arriva sul posto un carro attrezzi, che in pochi minuti sistema la Tigra sul piano di carico. Il ragazzo si accorge di quello che sta avvenendo e si barrica nell’abitacolo, bloccando in questo modo il carro attrezzi e sostenendo di non aver denaro a sufficienza per recuperare l’auto nel deposito: l’importo della sanzione non è affatto proibitivo (35 sterline se pagata entro 14 giorni), ma all’uomo vengono richieste 105 sterline per il trasporto della vettura e 12 sterline al giorno per il deposito.

Il 34enne giura di rimanere nell’auto fino a notte, e nell’abitacolo viene addirittura intervistato dalla BBC. La vicenda si conclude dopo quasi 8 ore d’attesa. Ma non pensate che sia l’uomo ad aver ceduto, quanto piuttosto la società di rimozione: l’azienda ha deciso di scontargli le 105 sterline per il trasporto.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: