Volkswagen: "Vogliamo diventare l'equivalente di Apple nel design automobilistico"

Volkswagen CC

Volkswagen vuole diventare l'equivalente di Apple nel campo del design automobilistico: la dichiarazione è stata rilasciata da Martin Kropp, il responsabile design esterni della nuova CC. "C'è Apple e poi ci sono tutti gli altri prodotti: questa è la posizione che Volkswagen vuole raggiungere" in termini di identità e riconoscibilità dei suoi modelli rispetto a quelli della concorrenza.

Kropp ha proseguito affermando che la "sua" berlina-coupé si ispira a una serie di prodotti caratterizzati da un design inconfondibile, come gli oggetti con il marchio della mela o le penne stilografiche della Mont Blanc. "Prodotti che fa piacere guardare", secondo il creativo tedesco. "C'è la funzionalità e l'ingegneria in un oggetto, ma c'è anche il suo aspetto estetico: oggi si cerca un design semplice e questo è quanto proveremo a proporre", ha affermato Kropp.

"Attualmente ci stiamo concentrando sui dettagli del nostro nuovo linguaggio stilistico per definirlo del tutto. La fanaleria anteriore e posteriore della nuova CC con i suoi proiettori articolati e caratterizzati al loro interno da linee raffinate sono un esempio dei nostri sforzi più recenti. La CC è l'ultima VW in ordine di tempo ad aver adottato il nuovo frontale: tutto è migliorato nella qualità complessiva del look dalla Phaeton, che è stata la capostipite del nuovo corso".

Via | Autocar

  • shares
  • Mail
98 commenti Aggiorna
Ordina: