Mazda2: nuovi premi per la compatta

Mazda2 – La compatta di Mazda vince tre importanti premi internazionali grazie al design innovativo ed alle tecnologie evolute che la contraddistinguono.

Mazda2_2014_01

La nuova Mazda2 è l’ennesima incarnazione della filosofia costruttiva di Mazda, una mentalità capace di rompere gli schemi e creare vetture capaci di distinguersi dalla massa. Proprio la compatta si propone con i nuovi motori Skyactiv frutto della politica di “rightsizing” della casa nipponica: l’importante per Mazda è trovare la cubatura perfetta per ogni motore, senza dover ricorrere al downsizing per ridurre le emissioni ma sfruttando le più moderne tecnologie motoristiche per rendere le unità a benzina e a gasolio più efficienti ed ecologiche. La nuova Mazda2 presenta infatti una gamma che comprende unicamente motori omologati Euro6: proprio la compatta ha infatti portato all’esordio il nuovo motore 1.5 a benzina Skyactiv-G da 115 cavalli e 148 Nm in grado di consumare solo 4.9 litri di benzina ogni 100 chilometri nel ciclo misto.

Mazda2_2014_02Lo stesso 1.5 viene proposto anche nelle versioni da 75 o 90 cavalli, con la gamma che comprende anche un efficientissimo 1.5 a gasolio Skyactiv-D capace di 105 cavalli e 220 Nm di coppia massima, tutte caratteristiche di prim’ordine permesse dalla grande dedizione alla ricerca ed all’innovazione tecnologica del marchio di Hiroshima. Proprio la tecnologia è uno dei punti forti della nuova Mazda2 che risulta la prima segmento B ad essere equipaggiata con l’Active Driving Display, un Head Up Display che riporta alcune informazioni utili alla guida sul vetro del parabrezza, consentendo al guidatore di non distogliere lo sguardo dalla strada. Molto importante a livello di sicurezza anche il Blind Spot Monitoring che segnala la presenza di vetture nella zona d’ombra degli specchietti laterali.

Mazda2_2014_03Proprio queste caratteristiche abbinate al design Kodo che caratterizza la compatta, hanno permesso alla nuova Mazda2 di conquistare diversi premi internazionali. Tra gli ultimi successi la Mazda 2 si è aggiudicata il prestigioso premio Golden Steering Wheel 2014 tra le vetture di segmento A e B, diventando la quarta Mazda della storia a conquistare l’ambito premio dopo i successi del 1985, del 1989 e del 1992. Mazda2 ha però conquistato anche il Good Design Gold Award 2014 istituito dal Japan Institute of Design Promotion per premiare l’eccellenza del design e, proprio in Giappone, la nuova Mazda2 è stata nominata Auto Giapponese dell’anno 2014-2015, diventando la seconda Mazda nel giro di tre anni a vincere questo titolo dopo che la Mazda CX-5 era stata premiata nel 2013-2014.

Iniziativa realizzata in collaborazione con Mazda

  • shares
  • Mail