Pecoraro Scanio: i Suv? vanno disincentivati!

Ferrari SUV
Il segretario dei Verdi e neo Ministro dell'Ambiente Alfonso Pecoraro Scanio sull'argomento è piuttosto caustico: "In città i Suv sono inopportuni e vanno disincentivati. Ma si tratta comunque di un fenomeno particolare: il nostro obiettivo è più ampio e va nella direzione di ridurre il numero delle auto nei centri urbani". Ma in che modo? "Con una fiscalità differenziata, molto più forte a seconda del consumo di benzina e dell'ingombro", spiega Ermete Realacci, esponente della Margherita e probabile prossimo presidente della Commissione Ambiente e Lavori Pubblici della Camera.

"Si può pensare a parità di gettito, di far pagare di più in base a precisi criteri", spiega Realacci. In sostanza si tratterebbe di introdurre una sorta di "ecoincentivo" per scoraggiare mezzi ingombranti e inquinanti a favore di piccole cilindrate a basso consumo. Del resto, in Svizzera il presidente della Confederazione Moritz Leuenberger che ha definito queste automobili, i gipponi, "pericolosi come pitbull" e per questo da "cacciare" dalle strade svizzere.

Tuttavia, come la prenderebbe la Ferrari se si decidesse al gran passo?


Via Repubblica.it

  • shares
  • Mail
362 commenti Aggiorna
Ordina: