Area C Milano: sospensione natalizia dal 24 dicembre al 6 gennaio

Si potrà transitare in centro liberamente, mentre resta il divieto di transito per i veicoli oltre 7,50 metri

A car enters the new Area C congestion p

Area C Milano – Come è avvenuto in estate, anche durante le festività natalizie e di inizio anno si potrà circolare liberamente nel centro di Milano. Il Comune del capoluogo lombardo, infatti, ha annunciato la sospensione del pagamento di Area C dal 24 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015 compresi. Mentre le luci natalizie sono accese ed illuminano la metropoli, verranno spente le telecamere che regolano gli accessi, lasciando così ai milanesi ed ai turisti la possibilità di raggiungere il centro città anche in auto.

Esclusi sabati, domeniche e giorni festivi, in cui non è mai attiva anche nel corso del resto dell’anno, Area C resterà ferma per sei giorni e questa decisione di Palazzo Marino è legata all’importante riduzione di traffico in questo periodo, vista la partenza di tanti cittadini per i luoghi di villeggiatura e, comunque, la chiusura di una buona parte degli uffici. Tra l’altro, questa sospensione darà anche la possibilità ai tecnici di effettuare i necessari controlli periodici e gli aggiornamenti del sistema.

Invece, resta in vigore il divieto di transito in centro per i veicoli di lunghezza superiore ai 7,50 metri. Area C tornerà in vigore da mercoledì 7 gennaio, quando i milanesi saranno rientrati dalle ferie. Intanto, mentre il car sharing sta avendo sempre più successo, il 21 marzo 2015 a Milano debutterà anche lo scooter sharing. Un nuovo servizio che consentirà di muoversi per il capoluogo lombardo con circa 120 scooter per iniziare, sempre tramite il pagamento di una quota legata al tempo d’uso ed ai chilometri percorsi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail