Porsche: nessun futuro per la roadster d'accesso. Ed intanto Volkswagen prepara una nuova sportiva a motore centrale

matthias mueller

Il tentativo di preservare immagine e tradizioni del marchio ha suggerito ai vertici Porsche di ritardare lo sviluppo della roadster d’accesso, il cui futuro è ora avvolto da una spessa coltre d’incertezza. “Sarà necessario attendere la prossima generazione di acquirenti prima di lanciare una ‘small roadster’ – ha ammesso Matthias Mueller, amministratore delegato Porsche –. Attualmente quest’idea non funzionerebbe”. Resta quindi l’amarezza per una decisione controversa e forse subordinata ad altre ragioni, compresa la difficoltà nel trovare armonia d’intenti con i colleghi/rivali in Audi. Vien quindi spontaneo aggiungere un commento: le preoccupazioni legate all’”integrità” del marchio non riguardano anche il Cajun?

Gli effetti di questa notizia risultano ancor più amari e indigesti dopo aver letto un report di Automobilemag. I ragazzi americani scrivono infatti che Volkswagen potrebbe esporre nel 2012 una concept car a motore centrale, rivale della Mazda MX-5 e possibile evoluzione della Bluesport. Fantasie? Nient’affatto. L’indiscrezione si è trasformata in certezza dopo una tavola rotonda con Ulrich Hackenberg, membro del board of management di VAG, che ha dato per certo l’arrivo del suddetto prototipo.

Via | Automotive News
Foto | IBTimes

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: