BMW: la nuova gamma M Performance Automobiles per i modelli a gasolio e trazione integrale

BMW M5: nuove foto ufficiali

BMW ha recentemente confermato la nascita della sezione M Performance Automobiles, sotto la cui egida verranno ospitate quelle automobili potenti e veloci come le attuali M ma non altrettanto lussuose e dall'indole più turistica. Le M Performance Automobiles occupano dunque il gradino intermedio fra le BMW tradizionali e le Motorsport, all’interno di una scala che in termini di sportività assoluta (e in ordine crescente) prevede anche le M Competition/Special Edition, le M CRT/ M GTS e le vetture da competizione M GT. La nuova realtà interna all’Elica sarà composta da automobili a trazione posteriore o integrale e con motori benzina o diesel.

Normale quindi pensare al tanto atteso motore 3.0 a gasolio con triplo sistema di sovralimentazione, destinato in primis alla M550d xDrive. Quest’ultima verrà esposta durante il salone di Ginevra (8-18 marzo) e sarà poi declinata nelle varianti Touring e GranTurismo, seguite a 2012 inoltrato dalle X6 M50d e M750d e nel 2013 dalla versioni M650d su base Serie 6 Coupè, Cabriolet e GranCoupè. Secondo quanto scrivono i ragazzi di BMW News, la gamma M Performance Automobiles sarà inoltre composta da una M135i con motore sei cilindri 3.0 benzina N55 potenziato fino a 320 CV.

  • shares
  • Mail
37 commenti Aggiorna
Ordina: