Toyota: semaforo verde per la iQ sportiva col compressore volumetrico?

toyota_iq_supercharger

Secondo un'anticipazione lanciata oggi dai colleghi di Autoblog.com, Toyota avrebbe dato il via libera alla variante sportiva della iQ: la casa nipponica, che al recente Tokyo Auto Salon ha presentato la iQ Supercharger, darà dunque seguito produttivo a questa versione, anche se in serie molto limitata (si parla di soli 100 esemplari). Come annunciato alla rassegna nipponica, la più cattivella delle iQ è già in via di sviluppo.

La iQ Supercharger sarà sviluppata dal reparto interno Gazoo Racing (noto per i progetti speciali come la partecipazione della Lexus LFA alla 24 Ore del Nürburgring) a partire dalla versione motorizzata con il 1.3 da 100 CV. L'unità potrebbe raggiungere grazie al compressore una potenza nell'ordine dei 130 CV e una coppia di ben 180 Nm.

Proprio come il prototipo presentato al Tokyo Auto Salon, anche il modello di serie sarà caratterizzato da un vistoso bodykit, sospensioni più rigide, freni più efficaci e interni dall'intonazione sportiveggiante. Secondo le anticipazioni, la iQ più performante sarà disponibile con il solo cambio manuale a sei marce e raggiungerà una velocità massima di circa 200 km/h.

  • shares
  • Mail
28 commenti Aggiorna
Ordina: