Ford lancia il nuovo sistema multimediale SYNC 3

Il nuovo sistema SYNC 3 si rivela più intuitivo e funzionale del MyFord Touch che sostituisce. Lo schermo diventa multitouch e si potranno anche effettuare pinch-to-zoom e swipe.

SYNC 3 è il nuovo sistema multimediale introdotto da Ford. Verrà lanciato nel 2015 e sostituisce il precedente MyFord Touch, rispetto al quale si dimostra più immediato e moderno: l’azienda dell’Ovale Blu parla di un sistema veloce, intuitivo e funzionale, sviluppato raccogliendo 22.000 indicazioni da altrettanti clienti. I progettisti hanno migliorato in particolare la velocità d’esecuzione, l’immediatezza nell’impartire comandi vocali e soprattutto l’interfaccia, ora simile a quella di uno smartphone: il conducente potrà effettuare dei pinch-to-zoom e degli swipe, per merito di uno schermo multitouch dove i tasti a schermo rimangono sempre ampi ed in contrasto.

Il pannello vira poi su tonalità più scure quando l’auto viaggia di notte. La schermata di partenza dà accesso ai menù dedicati alla parte telefonica, alla parte audio ed alla navigazione satellitare. Tramite uno swipe è possibile entrare nei sottomenù. In evidenzia rimane una sorta di linguetta, ai piedi dello schermo, dalla quale è possibile entrare nei menù audio, climatizzatore, telefono, navigazione, applicazioni ed impostazioni.

Ford ha poi semplificato il metodo per l’immissione dei comandi vocali, meno cervellotico ed assai più efficace: per andare al Detroit Airport non servirà dire Detroit Metropolitan Airport, mentre basterà scandire undici-venticinque Main Street anziché uno-uno-due-cinque Main Street. SYNC 3 offre l’integrazione con Siri e con AppLink, ovvero la piattaforma tramite la quale gestire una lunga serie di applicazione (Spotify, tra le altre). Sul volante è previsto il pulsante per accettare le chiamate telefoniche in entrata.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: