BMW M6 2015: foto, video e caratteristiche della sportiva

BMW presenta le nuove BMW M6 nelle tre varianti Coupé, Cabrio e Gran Coupé a quattro porte.

Dopo aver presentato la variante facelift della BMW Serie 6, che si propone con una gamma di motorizzazioni invariata rispetto alla precedente generazione introducendo principalmente novità a livello estetico, il marchio bavarese ha lanciato anche la nuova variante sportiva della lussuosa quattro posti. La nuova BMW M6 si propone, così come il modello dal quale deriva, nelle versioni Coupé, Cabrio e Gran Coupé a quattro porte, e verrà esposta come premiere mondiale durante il prossimo Salone di Detroit 2015, una manifestazione di certo non scelta a caso vista l'importanza del mercato americano per questo tipo di vetture. Dal facelift della BMW Serie 6 anche la BMW M6 2015 riceve i numerosi aggiornamenti estetici, porponendo di serie i proiettori a Led ed il sistema Park Distance Control.


Tra le novità si segnalano maggiori possibilità di personalizzazione di interni ed esterni con nuovi colori dei pellami con cuciture a contrasto, nuove finiture Schwartzchrom e consolle centrale Black Panel con Central Information Display. Il look esterno viene invece impreziosito dalla presenza di nuovi paraurti con look sportivo e con nuove prese d'aria anteriori abbinate ad una calandra con un doppio rene rinnovato.


I dati più importanti sono però quelli tecnici. La BMW M6 2015 conferma lo stesso propulsore del modello uscente, con le tre versioni della sportiva che utilizzerano il V8 4.4 litri TwinPower Turbo con due turbocompressori TwinScroll abbinati ad iniezione High Precision Ignection, doppio Vanos e sistema Valvetronic di alzata variabile delle valvole. Tutto questo si traduce in una potenza di ben 560 cavalli tra i 6.000 ed i 7.000 giri al minuto, con una coppia massima di 680 disponibili con continuità tra i 1.500 ed i 5.750 giri al minuto. BMW M6 Coupé e BMW M6 Gran Coupé si dimostrano così in grado di scattare da 0 a 100 chilometri orari in 4.2 secondi contro i 4.3 della BMW M6 Cabrio, con tutte le tre versioni che propongono una velocità limitata elettronicamente a 250 chilometri orari. I consumi medi spaziano invece dai 9.9 litri per 100 chilometri delle due varianti con tetto fisso ai 10.3 della cabrio, con tutte le versioni che montano un cambio automatico doppia frizione M DKG a sette rapporti con Drivelogic.


Per i guidatori più esigenti BMW ha reso disponibile anche il pacchetto Competition. Le nuove BMW M6 Competition saranno così dotate di un motore aggiornato con potenza di 575 cavalli tra i 6.000 ed i 7.000 giri con una coppia massima di 680 Nm tra i 1.500 ed i 6.000 giri che permetterà prestazioni migliori di un decimo nello scatto da 0 a 100 chilometri. Oltre a questo BMW offre uno scarico sportivo, cerchi in lega dedicati da 20 pollici, uno sterzo più diretto ed un assetto più rigido che enfatizza la guidabilità della vettura.







  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: