Dalla Russia arriva ZIL, un veicolo estremo pensato per l'esercito

Dalla Russia arriva un nuovo veicolo militare fabbricato da Zil: praticamente inarrestabile.


ZIL il nuovo veicolo estremo dell'esercito russo

L'aspetto non è di certo rassicurante ma questo veicolo pare praticamente inarrestabile. Il nuovo veicolo estremo pensato per fini militari arriva dalla Russia configurandosi come fuoristrada pensato per non essere fermato praticamente da nulla. La vettura non ha ancora un nome definitivo ma al momento viene identificata con il nome del produttore, ZIL, una delle più antiche fabbriche di veicoli della Russia. Nel 2010 il Governo Russo ha commissionato, per conto dell'esercito, un nuovo veicolo di trasporto a Zil. La vettura doveva rispettare dei particolari requisiti di robustezza e longevità percui lo sviluppo ha richiesto ben quattro anni tra attenta progettazione, test e prove sui fondi stradali più disparati.

Il prototipo di Zil è così nato con forme disegnate dalla funzionalità: nulla è messo a caso ed ogni particolare funge da protezione per gli occupanti. Certo non si tratta di un veicolo corazzato pesantemente, ma di una vettura per il trasporto in convoglio dei soldati, che però fornisce una buona protezione agli occupanti. Le grandi dimensioni, si parla infatti di una lunghezza di 6 metri e 33 centimetri, consentono di trasportare fino a 10 passeggeri che possono accedere all'inteno dell'abitacolo tramite un particolare sistema d'apertura della fiancata che si divide a metà fornendo nella parte bassa uno scalino d'appoggio per agevolare l'ingresso. L'impostazione dei sedili prevede due sedute anteriori orientate nel verso di marcia, due posteriori che osservano la coda del veicolo e sei laterali che controllano la situazione ai lati della vettura.

L'impostazione tecnica prevede infine un passo di 3.8 metri abbinato alla trazione integrale permanente che permette di percorrere con una certa facilità anche i percorsi più difficili. Il motore è un 4 cilindri Cummins diesel da 185 cavalli abbinato ad un cambio manuale a cinque rapporti. All'interno dell'abitacolo sono presenti alcuni schermi che mostrano le immagini delle telecamere montate all'esterno, mentre alcuni accessori, come il volante, sembrano essere derivati dai veicoli pesanti della gamma Mercedes. Tutto questo concorre per un peso, in ordine di marcia, di quasi 4.6 tonnellate.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: