Cristiano Ronaldo mette in vendita la sua Porsche Cayenne Mansory

Il fenomeno del Real Madrid sta già pensando a quale automobile regalarsi nel caso vincesse il Pallone d'Oro?

Le automobili di Cristiano Ronaldo

A Cristiano Ronaldo sono bastati appena quattordici mesi per stancarsi della sua Porsche Cayenne elaborata da Mansory, acquistata nel settembre 2013 e finita oggi in vendita. La notizia è riportata dal sito spagnolo Motor. L’attaccante del Real Madrid, 29 anni, vuole liberarsi di una vettura costata ben 400.000 euro e realizzata su base Cayenne Turbo.

Di quest’ultima utilizza il motore V8 biturbo da 4.8 litri, che raggiunge l’incredibile potenza di 690 CV e per cui vengono dichiarati anche 800 Nm di coppia. La Cayenne accelera pertanto da 0 a 100 km/h in 4.4 secondi e raggiunge la velocità massima di 300 km/h. A livello estetico prevede un kit carrozzeria in fibra di carbonio, mentre le carreggiate sono più larghe di 60 mm all’anteriore e di 80 mm al posteriore.

Il fenomeno portoghese è candidato anche quest’anno alla vittoria del Pallone d’Oro e nel corso degli anni ha dimostrato in più occasioni di amare le automobili belle e potenti: la sua vettura attuale è una Lamborghini Aventador, ma dal suo garage sono passate anche una Bentley Continental GTC, una BMW M6, una Maserati GranCabrio, una Porsche 911 Cabrio e la Ferrari 599 GTB che distrusse nel 2009. Quell’auto andò poi all’asta e fu venduta per una cifra superiore a 50.000 euro, nonostante avesse riportato gravissimi danni al gruppo ruota anteriore sinistro.


  • shares
  • Mail