La targa ACAB è nell'immagine pubblicata su un file ufficiale della Polizia tedesca

Il documento voleva rendere pubblici i maggior sforzi in termini di prevenzione. Sarà invece ricordato per la scelta poco azzeccata dell'immagine...

acab_plate

La Polizia della città di Mettmann (Germania) ha dovuto correggere in tutta fretta un’immagine pubblicitaria diffusa qualche giorno fa, per colpa di un riferimento troppo esplicito nella targa dell’automobile che si vede fotografata: l’acronimo ACAB significa infatti All Cops Are Bastards e viene utilizzato in forma dispregiativa da chiunque voglia offendere un ufficiale di Polizia.

L’immagine è comparsa all’interno di file PDF destinato alla stampa, strumento con il quale annunciare maggiori sforzi e maggiori investimenti in materia di prevenzione. L’errore è stato immediatamente corretto, ma non prima che il sito Focus riuscisse ad effettuare una scansione della fotografia. La Polizia di Mettmann ha poi modificato il file e sostituito l’immagine. La targa AC AB 381 non è l’unica dal contenuto provocatorio di cui abbiamo scritto negli ultimi mesi.

Qualche tempo fa riportammo la vicenda giudiziaria di un automobilista statunitense, rivoltosi alla Corte Suprema del New Hampshire per veder riconosciuto il diritto ad apporre sulla propria automobile la targa COPSLIE, ovvero i poliziotti mentono. Persino un’amante del tofu si trovò costretta ad intraprendere una battaglia giudiziaria nel tentativo di esprimere un messaggio a favore del veganismo. La targa può rivelarsi anche un mezzo con cui rendere pubblico un certo sfottò: il proprietario di una BMW M5 ha voluto registrare la targa Haha AMG, mentre il conducente di una Lamborghini Aventador guida un’automobile targata ENZOWHO.




  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: