Volkswagen Passat: prime indiscrezioni sulla VII generazione

Volkswagen Passat VII

L’odierna Volkswagen Passat resterà in produzione fino al 2014, quando verrà sostituita da una VII generazione decisamente più ricca di contenuti e significati rispetto alla serie attuale. Le indiscrezioni raccolte da AutoWeek.nl descrivono infatti un’evoluzione ben più corposa se raffrontata al “modesto” gap fra V e VI serie, con quest’ultima che rappresenta un “semplice” ricarrozzamento della vettura precedente. La Passat VII sarà invece un’auto completamente nuova. A livello tecnico spiccherà infatti l’utilizzo della nuova piattaforma modulare MQB, destinata a tutte le automobili del gruppo nei segmenti B, C e D, ben più flessibile e – per l’appunto – modulabile rispetto alle ossature odierne.

La nuova segmento D tedesca proporrà inoltre una dotazione di serie ed un catalogo accessori più ricchi e nutriti, compresi nuovi sistemi di assistenza alla guida e inediti optional a vantaggio della sicurezza attiva e passiva. Nessuna indiscrezione riguardo la gamma motori, anche se non è azzardato pensare ad un’evoluzione del range odierno con successive introduzioni di motori ibridi o elettrici. I prezzi non dovrebbero subire ripercussioni negative.

Via | es.autoblog.com

  • shares
  • Mail
37 commenti Aggiorna
Ordina: