Kia: la GT Concept darà vita ad una gamma composta anche da versioni station wagon e coupè?

Dalla berlina sportiva nasceranno una station wagon ed una coupè?


Inside Line si schermisce e precisa che l’indiscrezione gli è stata rivelata da non meglio precisati insider. Manca quindi un punto di vista ufficiale, un nome cui attribuire la paternità di una voce alquanto interessante e per certi versi inaspettata. Kia produrrà in serie la GT Concept e da questa deriverà una station wagon ed una coupè, ampliando così la propria gamma con una linea prodotto inedita e dalle caratteristiche quasi premium. La berlina avrà dimensioni imponenti, uno stile ricercato ed utilizzerà la trazione posteriore, mentre il V6 3.3 da 395 CV (presente sotto il cofano della concept car) rischia purtroppo di non avere sviluppi in serie.

Il costruttore orientale immagina la GT Concept come una rivale più economica delle Audi A5 e A7, cui si ispira per l’impronta sportiveggiante della carrozzeria e per la notevole attenzione riservata alla dinamica di guida. La Kia GT Concept è lunga 4.69 metri ed è alta 1.38, utilizza – come detto – un nuovo 3.3 V6 turbo a iniezione diretta da 395 CV e 535 Nm e presenta anche una trasmissione automatica ad otto innesti. Lo stile della sua carrozzeria è stato immaginato da Gregory Guillaume e Peter Schreyer.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →