Fiat Panda: tutte le informazioni ufficiali. Sarà in vendita con prezzo base di 10.200 euro

Fiat Panda

A partire da martedì 20 dicembre sarà possibile ordinare la nuova Fiat Panda, il cui listino non è stato ancora ufficializzato ma avrà come soglia d’accesso i 10.200 euro della versione Pop. Questo allestimento offre di serie l’ABS con EDB, gli airbag frontali, gli aribag laterali con protezione testa, il Fix&Go (kit per la riparazione dei pneumatici), la predisposizione radio, il volante regolabile in altezza, la servoguida, lo Start&Stop (ma non per il 1.2), la presa di corrente 12V e l’aletta lato guida con specchio. La versione intermedia, chiamata Easy, aggiunge gli appoggiatesta posteriori, l’impianto audio con 6 altoparlanti, la radio con lettore CD/MP3 e le barre longitudinali sul tetto.

Il più ricco allestimento Lounge integra i fendinebbia, l’aletta passeggero con specchio, il climatizzatore manuale con filtro anti-polline, il sedile guida regolabile in altezza e le calotte degli specchietti laterali in tinta carrozzeria. Al momento del lancio sarà possibile scegliere fra i motori 1.2 da 69 CV, 0.9 TwinAir da 85 e 1.3 MultiJet da 75 CV, mentre il TwinAir aspirato da 65 CV non verrà commercializzato in Italia. La Panda 1.2 copre lo 0-100 km/h in 14.2 secondi, raggiunge i 164 km/h di velocità massima e percorre 19.2 km con un litro di benzina, ovvero 4.6 meno (23.8 km/l) dello 0.9; quest’ultimo invece garantisce uno 0-100 km/h in 11.2 secondi ed una velocità massima di 177 km/h. All’unità a gasolio invece bastano 12.8 secondi per lo 0-100 km/h, la velocità massima scende a 168 km/h e le percorrenze medie aumentano fio a 25.6 km/l. Nel 2012 verranno poi lanciati il cambio Dualogic e le versioni a doppia alimentazione benzina/GPL (con il 1.2) e benzina/metano (con lo 0.9 da 80 CV).

Fra gli accessori a disposizione vanno segnalati il Low Speed Collision Mitigation, che toglie potenza al motore e frena in autmatico qualora rilevi l’imminenza di un impatto (purché si viaggi a meno di 30 km/h); il sistema Blue&Me TomTom2 Live con schermo da 4.3 pollici, connettività Bluetooth e navigatore satellitare; lo Smart Ful System, ovvero un nuova bocchetta per il rifornimento che elimina il tappo e impedisce alla pistola sbagliata di entrare nel condotto. Restano in opzione l’ESP, gli airbag laterali e il divano scorrevole in senso longitudinale di 16 cm, che aumenta la volumetria del baule da 225 a 260 litri. La Fiat Panda in versione d’accesso costa 1.900 euro meno della Nissan Pixio (8.300 euro), 450 euro più della Toyota Aygo 5p (9.750 euro), esattamente quanto la Citroen C1 5p (10.200 euro), 195 euro meno della Peugeot 107 5p (10.395 euro), 400 euro meno della Volkswagen up! 1.0 (10.600 euro) e 550 euro meno della Ford Ka (10.750 euro),

Fiat Panda
Fiat Panda
Fiat Panda
Fiat Panda

Fiat Panda
Fiat Panda
Fiat Panda
Fiat Panda
Fiat Panda
Fiat Panda
Fiat Panda
Fiat Panda
Fiat Panda
Fiat Panda
Fiat Panda
Fiat Panda
Fiat Panda
Fiat Panda
Fiat Panda
Fiat Panda
Fiat Panda
Fiat Panda
Fiat Panda
Fiat Panda
Fiat Panda
Fiat Panda
Fiat Panda
Fiat Panda

  • shares
  • Mail
116 commenti Aggiorna
Ordina: