Parkey è un applicazione che segnala le autorimesse più vicine alla nostra meta

L'applicazione indica quali autorimesse si trovano in prossimità della nostra destinazione. In questo modo sarà possibile prenotare un parcheggio mentre lo stiamo raggiungendo.

Avreste mai immaginato che il 30% del traffico milanese fosse generato dagli automobilisti in coda per cercare un parcheggio? Il dato è sbalorditivo. Come sbalorditivo è leggere delle 80 ore che ogni anni spendiamo ogni anno incolonnati per strada. Una possibile soluzione è fornita dagli sviluppatori di un applicazione chiamata Luxe, tanto efficace quanto purtroppo limitata: al momento è disponibile solo a San Francisco. Un’interpretazione alternativa è suggerita da una start-up italiana, che ha presentato l’applicazione Parkey. Quest’ultima è disponibile per terminali con sistema operativo iOs ed Android e sfrutta il principio della geolocalizzazione.

Parkey geolocalizza l’automobilista, individua le autorimesse più vicine a lui o alla destinazione programmata. Per ogni autorimessa visualizza una scheda con tutte le informazioni per prenotare (come le tariffe, gli orari e tutte le indicazioni utili) e per scegliere anche dei servizi aggiuntivi, come ad esempio il lavaggio dell’auto

L’applicazione interagisce con il navigatore satellitare ed indica la strada migliore per arrivare a destinazione. Il pagamento viene effettuato attraverso la carta di credito, inserita al momento dell’iscrizione. La bontà di Parkey sta anche nel suo essere predisposta per svolgere diverse funzioni: chi l’ha realizzata spiega ad esempio come possa costituire uno strumento di supporto alle Autostrade nei servizi di accesso e pagamento, oppure come rappresenti il mezzo utile con cui ricordare la data della revisione e con cui pagare il bollo o il ticket per entrare nell’area C. L'applicazione potrà essere scaricata dalle 00.01 del 31 ottobre 2014.

  • shares
  • Mail