La BMW X4 M40i è ormai pronta al debutto

Motore 6 cilindri da circa 370 CV, estetica incattivita e nuovi componenti di natura tecnica. La M40i sarà il modello al vertice della famiglia BMW X4.

La BMW X4 M40i fra le curve del Nurburgring

Già nel 2010 si ipotizzava l’arrivo di una BMW X4 ad alte prestazioni. Pensavamo fosse un modello appartenente alla famiglia M, ma non sapevamo ancora che di lì a qualche mese l’azienda dell’elica avrebbe lanciato una gamma di prodotti chiamata M Performance: questa linea di automobili costituisce una tappa intermedia nel percorso che congiunge le BMW di serie ai modelli sviluppati dal reparto Motorsport, imponendo elementi di rottura come ad esempio la trazione integrale o l’alimentazione diesel.

Le versioni M Performance sono dedicate per esempio alla Serie 2 ed alla Serie 5, e restituiscono una dinamica di guida più estrema senza imporre quelle rinunce che una M inevitabilmente comporta. La famiglia M Performance si allargherà presto anche al recente SAV di taglia media. Dovrebbe utilizzare il noto motore a benzina L6 da 3.0 litri, sovralimentato, che secondo alcuni potrebbe erogare una potenza massima nell’ordine dei 370 CV/380 CV. E’ la stessa unità destinata anche alla BMW M2, più potente rispetto al sei cilindri della BMW M135i (326 CV).

L’esemplare fotografato al Nurburgring è ormai privo di camuffature e ci permette di apprezzare alcuni dettagli, come ad esempio i due terminali di scarico, l’estrattore ed i freni maggiorati; specifiche sono anche le prese d’aria anteriori ed i profili sottoporta. La BMW X4 M40i dovrrebbe esordire già ad inizio 2015.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: