I 60 anni di Ferrari in America: le Rosse invadono Beverly Hills

Il primo esemplare della nuova 458 SpecialeA battuto al prezzo di 900 mila dollari: i proventi sono andati in beneficenza a Daybreak.

I 60 anni di Ferrari in America: le Rosse invadono Beverly Hills

Ferrari ha festeggiato i suoi 60 anni di presenza in America in una speciale serata nella suggestiva cornice di Beverly Hills: nella serata di gala i momenti più importanti sono stati l’asta con cui è stata battuta la prima 458 Speciale A, appena presentata al Salone di Parigi 2014, e la presentazione della F60America, la limitatissima supercar su base F12berlinetta.

Per l’evento, persino il Beverly Hills City Hall si è fregiato di colori e simboli della casa del Cavallino Rampante. All’evento hanno preso parte John Elkann, presidente FCA, Sergio Marchionne, amministratore delegato FCA e presidente Ferrari, Amedeo Felisa, amministratore delegato Ferrari, e Piero Ferrari, vicepresidente Ferrari.

Come anticipato sopra, il banditore d’asta David Gooding ha battuto il primo esemplare della nuova 458 SpecialeA, al prezzo di 900 mila dollari ed i proventi sono andati in beneficenza a Daybreak, la filiale americana di Telethon, la charity italiana che da quasi 25 anni è impegnata nel finanziamento della ricerca sulle malattie genetiche. Ma la 458 SpecialeA non è stata l’unica novità della serata in mostra: in onore dei 60 anni americani di Ferrari è stata presentata la F60America, realizzata in soli dieci esemplari che riportano i colori della bandiera americana.

Le celebrazioni sono continuate anche ieri, con la parata di 60 vetture tra le più iconiche create da Ferrari in sfilata sulla famosa Rodeo Drive. Tra i modelli presenti anche la Ferrari 308 GTS (quella di “Magnum, P.I.”), la Testarossa (utilizzata in “Miami Vice”), la Ferrari 275 GTB/4 di Steve McQueen, la 375 MM vincitrice del prestigioso “Best of Show” a Pebble Beach nel 2014 e naturalmente l’ultima nata, la F60America.

Tutte le immagini della parata Ferrari a Beverly Hills


UPDATE 13/10/2014, ore 16.51 - Dopo la serata di gala di sabato al Beverly Hills City Hall, le celebrazioni per i 60 anni della Ferrari in America sono culminate con la parata storica a Rodeo Drive delle 60 vetture più iconiche di Maranello. La “Race Through The Decades: 1954-2014” (“corsa attraverso I decenni: 1954-2014) ha segnato un record: 1.000 Ferrari sulle strade di Beverly Hills, facendo di questo raduno uno dei più grandi nella storia del Cavallino Rampante.


La storia della Scuderia italiana era rappresentata da una folta schiera di vetture vincitrici a Daytona e Le Mans. Una sfilata “storica” di California, dalla 250 GT California alla nuova California T. Decisamente una giornata indimenticabile per clienti, collezionisti e appassionati di ogni età: per molti di loro è stata la realizzazione del “California Dream”.


  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: