Lancia al Salone di Parigi 2014: la nostra video intervista

Dal Salone di Parigi allo stand Lancia scopriamo le caratteristiche della Ypsilon Elle con una video intervista

La nostra video intervista dallo stand Lancia ci spiega i segreti della nuova Lancia Ypsilon Elle.

Per Lancia il Salone di Parigi 2014 è stato il palcoscenico ideale dove presentare il nuovo allestimento Elle per la sua fashion city car. La nuova Lancia Ypsilon Elle ha così debuttato nella capitale della moda francese, sottolineando così l'eleganza e la raffinatezza della compatta del marchio italiano che si distingue per un allestimento unico. Per parlarci di questo abbiamo intervistato Antonella Bruno, Responsabile Lancia e Chrysler EMEA. Il 73% dei clienti di Lancia Ypsilon sono donne, così Lancia ha deciso di riproporre una variante appositamente studiata per il pubblico femminile che si caratterizza per grande attenzione ai dettagli ed ai particolari della vettura.

La Lancia Ypsilon Elle rappresenta il top di gamma di Lancia Ypsilon, distinguendosi come nuova serie speciale. La Lancia Ypsilon Elle si aggiunge così ad una gamma che si compone di altre quattro versioni: gli allestimenti Elefantino '14, Gold e Platinum, oltre alla serie speciale Momodesign. I cinque allestimenti possono essere equipaggiati con 5 motorizzazioni: 1.2 Fire EVO II da 69 cavalli, 1.2 Fire EVO II GPL da 69 cavalli, 0.9 TwinAir da 85 cavalli in abbinamento al cambio manuale o robotizzato, turbodiesel 1.3 Multijet II da 95 cavalli e 0.9 Turbo TwinAir Metano da 80 cavalli.


A Parigi sono esposti due esemplari di Lancia Ypsilon Elle, uno proposto con la livrea bicolore Cipria Glam/Nero Vulcano e l'altro in tinta micalizzata Cipria Glam, entrambi equipaggiati con il propulsore 1.2 benzina da 69 cavalli. Particolare attenzione, in perfetto stile Lancia, è stata posta nella cura degli interni, impreziositi nuovamente dalla selleria in pelle cipria abbinata alla pregiata Alcantara nera, materiale di alto pregio introdotto per la prima volta su larga scala nel settore automotive proprio dal Brand Lancia nel 1984 e sempre presente fin dalla prima serie sulla piccola icona chic del segmento B. Ricchissima la dotazione che prevede climatizzatore automatico, specchietti laterali elettrici, ESC, Radio CD MP3, sistema Blue&Me con comandi al volante e rivestimento in pelle per volante e cuffia cambio.

Lancia Ypsilon è esposta all'evento francese con altri due esemplari in rappresentanza della Collezione 2014: una Lancia Ypsilon Elefantino '14 e una Lancia Ypsilon Momodesign. In particolare, equipaggiata con il 1.2 benzina da 69 cavalli, la prima vettura è caratterizzata dalla livrea di colore Bianco Neve e dettagli estetici 'Watermelon', con rivestimento dei sedili in tinta nera con cuciture e dettagli 'Watermelon'. Inoltre, è ulteriormente arricchita dal pack estetico 'Animalier' che prevede le relative grafiche specifiche sul montante laterale e sui copriruota.

La Lancia Ypsilon Momodesign è invece una serie speciale nata dalla rinnovata collaborazione tra due marchi italiani famosi nel mondo per aver contribuito allo sviluppo del design. Infatti, Lancia e Momodesign hanno saputo creare un personalissimo linguaggio formale che fa riconoscere, senza esitazioni, una loro creazione tra i tanti prodotti di design. Una simbiosi d'eccezione che coniuga lo stile raffinato ed elegante di Lancia all'impronta tecnologica e sportiva identificativa del carattere iconico del brand milanese.


Sullo stand del Salone di Parigi il pubblico può ammirare un Ypsilon MOMODESIGN. Equipaggiato con il 1.3 Multijet da 95 cavalli, l'esemplare esposto è contraddistinto da un'esclusiva carrozzeria bicolore Grigio Khaki/ Nero Opaco in abbinamento agli interni neri che accentuano la sportività della serie speciale.







  • shares
  • Mail