Il SUV Bentley in nuove foto spia

Il SUV Bentley è stato fotografato nei pressi del Nurburgring. Non è stato difficile notarlo, dal momento che le numerose camuffature lo rendono simile ad una caricatura.

Nuove foto spia del SUV Bentley

Verrà ricordato per essere il primo SUV a raggiungere i 320 km/h. Darà inizio ad un nuovo segmento, perché mai nessuna vettura a ruote alte ha curato il lusso e la comodità in misura simile. Eppure del primo SUV a marchio Bentley non conosciamo ancora l’estetica, che gli uomini del marchio inglese tengono ancora in parte nascosta.

L’esemplare fotografato nei pressi del Nurburgring monta alcune sovrastrutture del tutto farlocche, utili per mascherare il corpo vettura e per tradire l’aspetto complessivo: i fanali, gli archi passaruota e la fiancata non sono ancora definitivi, nonostante l’auto sembri meglio rifinita e più curata dei muletti che siamo abituati ad osservare. D’ogni modo possiamo osservare come il lunotto scenda spiovente, richiamando così la soluzione vista sul prototipo EX9 F ed artificio utile per diminuire l’impatto visivo di un modello che sarà pericolosamente vicino ai 5 metri di lunghezza.

La Bentley EXP9 F non va più considerata una fonte d’ispirazione attendibile, in quando i suoi stilemi pare non abbiano convinto: è dell’anno scorso la notizia secondo cui i designer di Crewe avrebbero modificato la parte estetica, colpevole di essere troppo marcata e poco filante. Il SUV inglese dovrebbe montare il V8 biturbo da 4 litri ed anche il W12 biturbo da 6 litri. Potrebbe esordire nel 2015.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: