Mission Impossible 5: svariate (pseudo) BMW M3 schiantate durante le riprese del film

Il "trucco e parrucco" coinvolge anche le auto

Mission Impossible 5 - BMW M3

Sembra che fra le “vittime sacrificali” del film "Mission Impossible 5" ci siano una moltitudine di BMW M3, o presunte tali: l’ultimo capitolo dell’action movie con Tom Cruise, Alec Baldwin e Simon Pegg, uscirà nei cinema americani il 25 dicembre...del 2015. Ancora una volta il protagonista del film, l’agente segreto Ethan Hunt, si servirà di auto BMW per i suoi spostamenti: in Mission Impossible 4 lo avevamo visto a bordo della i8. Nel quinto capitolo invece sarà l’ultima generazione della M3 a scorrazzare Tom Cruise nelle sue evoluzioni. La prova di quanto scritto è fornita dalle immagini che vi proponiamo, provenienti dal sito motor.es.

Gli scatti sono stati rubati nei pressi dello stretto di Gibilterra e ritraggono 2 bisarche cariche, probabilmente provenienti dal Marocco, una delle location in cui è stato girato il film: gli autoarticolati sono carichi di svariati esemplari dell’ultima M3, pronti a raggiungere officine meccaniche, carrozzerie e, in alcuni casi, lo sfasciacarrozze. Però c’è un però: molte, se non la quasi totalità delle auto fotografate, non sono reali M3, bensì Serie 3 camuffate ad hoc per sembrarlo; del resto bastano un paio di fascioni, cerchi in lega, freni e terminali si scarico per ingannare anche un occhio esperto.

Aguzzando la vista, infatti, potrete notare in alcuni scatti pochi ma significativi particolari che svelano la reale identità delle auto. Riuscirà il “nostro” Tom Cruise a distruggere più vetture di quante ne siano state macerate nelle riprese di “Die Hard - Un buon giorno per morire”? In quell’occasione Bruce Willis e la sua troupe hanno scassato oltre 130 auto, facendo danni per 11 milioni di dollari. Non male vero?

Mission Impossible 5 - BMW M3

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: