Ferrari: presto un owners' club con la precedenza sui modelli in tiratura limitata

Ferrari SA Aperta e Ferrari California HELE- Salone di Parigi Live 2010

Secondo un'anticipazione riportata oggi da Automotive News, Ferrari inaugurerà prossimamente un owners' club davvero esclusivo: chi ne entrerà a far parte, avrà la precedenza nell'ordine di prenotazione sui futuri modelli del Cavallino in tiratura limitata.

L'anno scorso la casa di Maranello ha presentato la SA Aperta, modello prodotto in soli 80 esemplari. Molti collezionisti di lunga data, che posseggono varie vetture del Cavallino, non hanno avuto nemmeno l'opportunità di prenotarne un esemplare, vista la rapidità con cui le vetture sono andate a ruba.

Proprio per tutelare i "diritti" di questi clienti che nei decenni si sono dimostrati sempre affezionati al marchio, Ferrari ha pensato a creare l'esclusiva associazione: "Non voglio che nessuno dei nostri fedeli collezionisti perdano l'opportunità di entrare in possesso di un modello speciale", ha dichiarato Luca di Montezemolo ad Automotive News.

Il Presidente non ha però chiarito quali saranno i parametri "minimi" di accesso al dorato club dei clienti speciali: pare comunque che uno dei requisiti fondamentali sarà quello di possedere almeno cinque Ferrari, e secondo la casa sono circa 300 gli appassionati in tutto il mondo a poter vantare una simile collezione.

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: