IINHS: le automobili con motore ibrido sono più sicure delle automobili con motore termico

Crash test Honda Insight

L’Insurance Institute for Highway Safety ha commissionato uno studio per determinare il gap in termini di sicurezza fra una vettura con motore tradizionale ed una con motore ibrido. Questa indagine è stata riservata alle sole automobili commercializzate fra il 2003 ed il 2011 ed offerte in entrambe le varianti di motore, come ad esempio la Honda Civic anziché le Honda Insight o Toyota Prius. Il campione totale è stato quindi composto da 25 automobili.

L’indagine ha evidenziato una generale superiorità delle automobili ibride, più pesanti e di conseguenza più robuste: la presenza del modulo ibrido aumenta infatti la massa dell’automobile - in media del 10% - e ne aumenta anche il livello di sicurezza, visto che a parità di condizioni una vettura più pesante risulta più sicura nell’impatto contro un’auto di stazza inferiore. Traducendo in numeri, basta che vi sia scritto “hybrid” sul portellone e gli occupanti corrono minori probabilità (-27%) di riportare conseguenze fisiche dopo un sinistro.

Lo studio ha poi dimostrato come le auto ibride siano nemiche dei pedoni, coinvolti in più incidenti (+20%) rispetto a quanto non avvenga con automobili tradizionali. La causa va attribuita all’assenza di rumori.

Via | Autoblog.com

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: