Il fuggitivo scappa dagli agenti? Arrestato per colpa del profumo

A Lebanon la fuga di Charles V. Agosto viene interrotta da un cane poliziotto: il suo profumo era troppo intenso per farlo passare inosservato.

police_dog

Un 35enne di Lebanon (Pennsylvania) è stato arrestato domenica mattina a conclusione di un lungo inseguimento con le volanti della Polizia. Charles V. Agosto era quasi riuscito a seminare gli agenti, ma è stato tradito da un dettaglio che mai avrebbe immaginato potesse risultargli fatale: la fragranza del suo profumo.

Frank Stevenson, Police Chief del Lebanon Police Department, ha spiegato che alle 4.11 di domenica mattina l’Honda Prelude guidata dall’uomo non si è fermata ad un posto di blocco. Agosto ha imboccato la Highway 20, viaggiando a velocità talmente elevata da perdere addirittura il cofano motore. Dopo qualche minuto gli agenti hanno smarrito l’automobile del fuggitivo. A distanza di qualche minuto la Prelude sarebbe stata ritrovata lungo Stutzman Drive, ma di Agosto non c’era più traccia.

L’uomo però non immaginava di essere inseguito anche da Drex, cane poliziotto al servizio dello U.S. Department of Forestry e subito in grado di riconoscere la fragranza che Agosto si era spruzzato. La fuga del malvivente è terminata dopo pochi minuti. L’uomo si era nascosto pochi metri più lontano ed è stato arrestato con le accuse di guida pericolosa, infrazione di secondo grado e per non essersi fermato al posto di blocco.

  • shares
  • Mail