Chevrolet Corvette Daytona Prototype

Corvette Daytona Prototype

Chevrolet parteciperà al campionato Grand-Am con una berlinetta dalle forme radicali ed appuntite, ispirate alla Corvette ZR1 di cui ripropone il motivo stilistico. La Chevrolet Corvette Daytona Prototype verrà utilizzata da quattro team e debutterà in gara durante la Rolex 24 al Daytona International Speedway (28 gennaio 2012), primo appuntamento iridato di una stagione che la vedrà fra le sicure protagoniste. Questa vettura è stata disegnata da tecnici Corvette e sviluppata da colleghi Chevrolet con l’aiuto degli specialisti del team Pratt & Miller, mentre il telaio porta la firma di Riley, Coyote e Dallara. Restano invece sconosciute le caratteristiche tecniche.

Chevrolet sottolinea infine che la Corvette Daytona Prototype trae ispirazione dalla IMSA GTP Corvette Prototype, realizzata da Hendrick Motorsports e risalente al 1984. Quest’ultima sportiva venne proposta con i motori V6 turbo 3.4 (numero di telaio T710) oppure V8 aspirato 5.7 (T711), cui seguirono diverse evoluzioni fino alla mostruosa Eagle 700 del 1989: i tecnici apportarono alcune modifiche per installare un V8 32 valvole da ben 10.2 litri. La Eagle 700 partecipò alla 24 Ore di Le Mans nel 1990.

Corvette Daytona Prototype
Corvette Daytona Prototype
Corvette Daytona Prototype
Corvette Daytona Prototype

Corvette Daytona Prototype
Corvette Daytona Prototype
Corvette Daytona Prototype
Corvette Daytona Prototype
Corvette Daytona Prototype
Corvette Daytona Prototype

Via | Carscoop

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: