Chevrolet Camaro ZL1: svelati prezzi e prestazioni

Chevrolet Camaro ZL1

Tre numeri bastano a descrivere la brutalità e il rapporto prestazioni-prezzo tipicamente americano della nuova Chevrolet Camaro ZL1: 3,9 secondi sullo 0-60 miglia, 296 km/h di velocità massima, 54.995 dollari di listino, con tanto di Performance Traction Management e sospensioni Magnetic Ride di serie. La versione di punta della Camaro offre numeri da supercar a un pubblico molto vasto. Nella più pura tradizione delle muscle-car.

Spinta da un mostruoso 6.2 V8 volumetrico (il compressore è del tipo Roots a quattro lobi) da 587 CV e 754 Nm, la ZL1 è disponibile con due cambi sei marce e monta un impianto di scarico dedicato, frutto di un particolare studio volto a migliorarne le doti sonore e il suo contributo alle performance. La coupé a stelle e strisce non è tutta muscoli e niente cervello: recentemente, la ZL1 ha messo a segno un ragguardevole 7'41"27 al Nürburgring.

Oltre al Performance Traction Management, sistema di controlli elettronici integrati proveniente direttamente dalla Corvette ZR1, la Camaro ZL1 si presenta di serie come una track day-ready: radiatore dedicato per il raffreddamento del differenziale posteriore, nuovo impianto di raffreddamento per lubrificante cambio e motore e condotti di raffreddamento dei dischi freno sono tutte dotazioni incluse nel prezzo.

Sempre come standard sono inoltre proposti sedili riscaldabili e regolabili elettricamente rivestiti in pelle e microfibra, impianto audio Boston Acoustic a nove uscite, connettività USB e Bluetooth e telecamera posteriore. La Camaro ZL1 andrà in vendita negli USA nella primavera 2012, mentre la sua sorella Convertible, di cui non sono ancora noti i prezzi, sarà commercializzata a partire dall'estate.

  • shares
  • +1
  • Mail
28 commenti Aggiorna
Ordina: