Corvette: nuove e attendibili ricostruzioni della C7

Ricostruzione Corvette C7

I ragazzi di Jalopnik giurano che la Corvette C7 sarà pressoché identica ai loro bozzetti, che raffigurano l’estrema versione ZR1. Questo annuncio non va tuttavia considerato alla stregua di una “sparata”, perché gli stessi redattori hanno trascorso alcune ore di fronte alla C7 definitiva: l’autore dell’articolo (Ray Wert) e un grafico sono stati invitati presso il centro stile General Motors, dov’erano esposte due C7 già in versione "finale". Almeno a livello estetico la nuova ‘Vette si proporrà come evoluzione della serie corrente, per via di un quasi identico trattamento delle superfici, del posteriore tronco e dell’enorme cofano motore.

Cambieranno invece i fanali posteriori (non più rotondi ma squadrati, in stile Camaro) e il lunotto, che guadagna un profilo a goccia e richiama la sezione posteriore della C2 Stingray. Nessuna novità a livello tecnico, dove restano valide le precedenti indiscrezioni raccolte da PistonHeads. L’attuale V8 della C6 verrà rimpiazzato da un motore con cilindrata compresa fra 3 e 4 litri, probabilmente V6, con potenza minima superiore a 400 CV. La Corvette C7 verrà introdotta nel 2013.

  • shares
  • Mail
27 commenti Aggiorna
Ordina: