Hyundai Genesis: la Coupè restyling sarà equipaggiata con i motori 2.0 da 279 CV e 3.8 da 355 CV

Hyundai Genesis Coupè restyling

Durante lo Speed Festival di Yeongam (Corea del Sud) Hyundai ha presentato la nuova Genesis Coupè, rinnovata nell’estetica ed equipaggiata con nuovi e più potenti motori. Secondo quanto scrive Carscoop, il quattro cilindri 2.0 guadagna ben 66 CV e raggiunge i 279, mentre le coppia motrice balza dagli attuali 299 a 372 Nm. Questo deciso miglioramento va attribuito alla nuova turbina di tipo Twin-Scroll ed all’intercooler maggiorato, che permettono al Theta 2.0 TCi di avere specifiche pari se non addirittura superiori rispetto alla migliore concorrenza europea.

Modifiche di spessore anche per il V6. Quest'ultimo mantiene immutati i 3.8 litri di cilindrata ma cambia sigla: il vecchio MPi è rimpiazzato dal modernissimo GDi ad iniezione diretta, che fornisce ulteriori 39 Nm di coppia (da 361 a 400) e addirittura 52 CV. I 355 CV complessivi lo rendono più muscoloso rispetto ai V6 utilizzati dalle muscle-car americane, ovvero le Dodge Challenger (310 CV), Ford Mustang (310 CV) e Chevrolet Camaro (327 CV). Le nuove Hyundai Genesis Coupè quattro e sei cilindri beneficiano inoltre di un nuovo cambio automatico ad otto rapporti, che rimpiazza il vecchio sei innesti, mentre resta disponibile la trasmissione manuale sempre a sei rapporti.

  • shares
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: