Mitsubishi Outlander PHEV Concept-S

Il Mitsubishi Outlander PHEV si dà all’attività fisica? Ecco allora il prototipo Concept-S, versione di carattere più sportiveggiante e riconoscibile per il nuovo pacchetto stilistico.


L’Outlander PHEV Concept-S rappresenta uno studio condotto da Mitsubishi per attribuire un’immagine più accattivante all’odierno Outlander PHEV. Sarà presente al salone di Parigi (4-19 ottobre) e non prevede novità di tipo tecnico, motivo per cui la sua piattaforma ibrida rimane composta da un 2.0 benzina e da una coppia di motori elettrici a magneti permanenti, alimentati da una batteria agli ioni di litio con capacità di 12 kWh. Le novità sono esclusivamente di tipo estetico.

Gli stilisti della casa giapponese hanno ridisegnato la sezione anteriore ed introdotto un motivo ad X, che attribuisce al Concept-S maggior carattere e possanza. La calandra a doppio listello richiama il Pajero, mentre il fascione è del tutto inedito. Debutta poi la vernice Platinum White e cambia l’estetica dei cerchi in lega, che guadagnano un motivo a turbina e la finitura bicolore. L’abitacolo è anch’esso più sportiveggiante e di carattere, per merito dei rivestimenti in pelle rossa e di alcune finiture specifiche: la radica nera si abbina ad elementi in metallo e ricorda le tradizionali scatole giapponesi laccate di nero.

Al salone di Parigi verrà esposto anche il prototipo Mitsubishi Concept XR-PHEV, introdotto al salone di Tokyo dello scorso novembre. Prefigura un crossover sportibo (XR sta per Cross Runner) e vanta un nuovissimo sistema di infotainment ed i nuovi sistemi di sicurezza attiva e-Safety.

I Video di Autoblog