Volkswagen Passat CC: prime immagini del facelift

Volkswagen Passat CC facelift

Volkswagen applica l’attuale motivo stilistico anche alla Passat CC, ultima fra le vetture attualmente in gamma a non utilizzare la calandra trasversale con i fanali dal profilo oblungo. Queste modifiche vengono introdotte dal tradizionale facelift di metà carriera, atteso durante il salone di Los Angeles (18-27 novembre) per poi debuttare nelle concessionarie ad inizio 2012. La berlina di Wolfsburg si riconosce per l’inedito paraurti anteriore, per la nuova mascherina con cinque listelli (prima erano quattro) ed i fendinebbia allungati anziché rotondi, mentre i gruppi ottici smarriscono il "ricamo" inferiore e guadagnano una forma più affilata.

Anche il volume di coda riceve nuovi fanali (ora con luci a LED), ed è prevista una modifica al paraurti: entrambi i terminali di scarico vengono trasferiti sul lato sinistro anziché occupare i due lati. L’equipaggiamento di serie mette ora a disposizione fanali anteriori bi-xenon, luci di svolta, il fatigue detection e la radio RCD 310, quando in opzione sono disponibili il Side Assist Plus con Lane Assist e il Dynamic Light Assist. Nessun intervento invece per l’abitacolo.

La gamma motori è composta dai benzina 1.8 TSI (160 CV), 2.0 TSI (210 CV) e V6 3.6 FSI (300 CV), cui si aggiungono i due 2.0 TDI da 140 e 170 CV. Questi ultimi sono equipaggiati di serie con il sistema Start&Stop e con la batterie per il recupero dell’energia in fase di frenata.

Volkswagen Passat CC facelift
Volkswagen Passat CC facelift
Volkswagen Passat CC facelift
Volkswagen Passat CC facelift

Via | Autoblog.com

  • shares
  • Mail
34 commenti Aggiorna
Ordina: