Roma: a via Tiburtina aperto il nuovo sottopasso di Settecamini

Promette una svolta nella viabilità di via Tiburtina, in zona Settecamini

Netto passo avanti per la viabilità in via Tiburtina: è stato infatti inaugurato il sottopasso di Settecamini, composto da due gallerie affiancate, lunghe 125 metri e larghe 23, dotate di 2 corsie per senso di marcia. L’opera, costata 6.5 milioni di euro, permetterà alle auto in entrata ed in uscita da Roma di evitare la congestionata rotatoria del quartiere, che potrà farsi carico solo delle auto di residenti ed esercenti delle zona. Si tratta di un’infrastruttura di importanza strategica nell’ambito dell’allargamento della via Tiburtina dal km 9,300 al km 15,800.

Tutte le news su Roma

Il Sindaco di Roma, Marino, ha dichiarato: “Abbiamo voluto che venisse accelerata la consegna di questo sottopasso, perché nella nostra visione di urbanistica e viabilità certamente c’è una visione che insiste molto sulla pedonalizzazione di alcune aree centrali ma, allo stesso tempo, dobbiamo potenziare i mezzi pubblici e le arterie per il trasporto privato. Abbiamo voluto sin dall’inizio insistere sui lavori pubblici, in modo che i tempi venissero rispettati non solo per le strade ma anche per altri importanti progetti. Insomma, vogliamo diminuire il traffico in quell’area unica nel pianeta che è l’area archeologica, ma renderlo anche più scorrevole per i romani, che devono potersi spostare più agevolmente nella nostra città“.

Questa è una grande novità – ha aggiunto l’assessore ai Lavori pubblici, Paolo Masiniuna tranche importante di un puzzle fatto di vari pezzi, un progetto che viene da una storia di tanti anni e riguarda vicende legate alle sovrintendenze e ai fondi. Noi con un grande sforzo siamo riusciti ad aprire Settecamini, ma il 26 settembre ci sarà un appuntamento altrettanto importante perché apriremo via dei Radar e il proseguimento di via dei Colli del Velino, un’arteria che rivoluzionerà la vita quotidiana di tanti cittadini di questo quadrante e non solo che non saranno più costretti a passare ore e ore dentro una scatola di latta ma potranno avere il proprio percorso un po’ più agevolato“.

Ultime notizie su Varie

Varie

Tutto su Varie →