Dal 1 ottobre nel Regno Unito verranno aboliti i talloncini del bollo

I vecchi tallonicini (introdotti nel 1921) verranno aboliti e sostituiti da rilevazioni digitali. Solo pochi automobilisti sono al corrente della rivoluzione.

2014_car_tax_disc

Dal 1 ottobre 2014 gli automobilisti del Regno Unito non dovranno più incollare sul parabrezza i tax disc, introdotti nel 1921 e strumento con il quale si certifica di aver pagato la tassa di possesso (il nostro bollo). La decisione è stata assunta dal Driver and Vehicle Licensing Agency e risale al 2013.

Il The Telegraph riporta lo smarrimento e l’incertezza degli automobilisti, che ancora oggi non sanno come comportarsi: un intervistato su due ha ammesso di non sapere quando la norma entrerà in vigore, quasi un terzo del campione intervistato non conosce quali siano le nuove norme e addirittura il 6% ritiene che tale sconvolgimento non sarà effettivo prima del 2015. L’incertezza è determinata in primis da un evidente difetto di comunicazione, ma soprattutto dalla sfuggevolezza del meccanismo alternativo: gli agenti di Polizia continueranno ad effettuare controlli a campione, non più sporgendosi verso gli angoli del parabrezza ma attraverso uno strumento digitale, ovviamente collegato ad una banca dati.

La necessità di non dover più stampare gli adesivi garantisce inoltre un beneficio economico, dal momento che la DVLA risparmierà 10 milioni di sterline l’anno. La nuova procedura deve ancora essere affinata: il talloncino non resta più abbinato ad una vettura, quindi in caso di vendita il nuovo proprietario deve informare le autorità. In caso opposto dovrà pagare una multa di 1.000 sterline.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail