Il nuovo sistema ibrido BMW-GM-Daimler-Chrysler

BMW, GM e Daimler-Chrysler annunciano una nuova trasmissione E-CVT (cambio elettrico a variazione continua), che dovrebbe consentire grossi vantaggi nello sviluppo di sistemi di propulsione ibridi benzina/elettrici, grazie a diverse modalità di ripartizione della coppia tra motore a scoppio e motore elettrico.Ci sono due modalità a variazione continua e 4 rapporti fissi, che permettono la

di Ruggeri

BMW, GM e Daimler-Chrysler annunciano una nuova trasmissione E-CVT (cambio elettrico a variazione continua), che dovrebbe consentire grossi vantaggi nello sviluppo di sistemi di propulsione ibridi benzina/elettrici, grazie a diverse modalità di ripartizione della coppia tra motore a scoppio e motore elettrico.

Ci sono due modalità a variazione continua e 4 rapporti fissi, che permettono la frenata rigenerativa e privilegiano diversamente il motore a scoppio o i motori elettrici.

Certo, la press-release non è esattamente chiara riguardo al funzionamento di questo primo prodotto della joint-venture dei tre grandi costruttori, nè su quali siano esattamente i vantaggi rispetto ai sistemi esistenti. Ne consigliamo la lettura (inglese) su Green Car Congress, per chi voglia provare a decifrarla. Pragmaticamente, attendiamo di vedere un veicolo di serie dotato di questa trasmissione (non si sa quando questo avverrà …).

Ultime notizie su BMW

BMW viene fondata nel 1913 e si dedicò inizialmente alla produzione di aerei. Il suo acronimo rappresenta la traduzione di Fabbrica di Motori Bavarese e ne descrive la missi [...]

Tutto su BMW →