Infiniti Q50 Eau Rouge: in video a Spa con Sebastian Vettel

La berlina sportiva sta ricevendo feedback positivi e potrebbe presto diventare una vettura di serie

Prima di scendere in pista con la sua Red Bull, per il weekend del Gp del Belgio di Formula 1 in corso da oggi, Sebastian Vettel ha affrontato il tracciato di Spa-Francorchamps con l’Infiniti Q50 Eau Rouge. Non è la prima volta che il campione del mondo in carica sale a bordo del prototipo, presentato allo scorso Salone di Detroit 2014: l’aveva già fatto qualche mese fa a Millbrook, in Inghilterra. Questa volta, il tedesco è impegnato in una vittoriosa sfida in pista con il pilota americano Parker Kligermann e la giocatrice di biliardo Pan Xioting, nove volte sul trono mondiale.

Leggi anche: Gp Belgio F1 2014, i tempi delle libere

L’Infiniti Q50 Eau Rouge sta ricevendo feedback positivi e, secondo quanto riferito dalla casa, il modello “è attualmente in fase di valutazione”. Appare molto probabile possa diventare una vettura di serie, con inizio della produzione già nel corso dei prossimi mesi. La berlina sportiva è spinta dal motore 3.8 litri biturbo da 560 cavalli e ben 600 Nm di coppia massima, lo stesso utilizzato sulla Nissan GT-R. Le prestazioni sono di primo livello: accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di quattro secondi e velocità massima di 290 chilometri orari.




Il propulsore è accoppiato (proprio come nella GT-R) da un cambio automatico a sette rapporti, mentre la trazione è integrale permanente. A livello di materiali, l’Infiniti Q50 Eau Rouge ha numerosi richiami dal mondo del motorsport, con alcuni particolari in fibra di carbonio ed altre soluzioni tecniche evolute. Per il possibile futuro modello di serie, potrebbero essere sostituiti i paraurti in fibra di carbonio, con più comuni ed economici modelli in plastica, per poter rendere il prezzo della vettura più accessibile.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: